sabato 12 febbraio 2011

Cassata Siciliana

Posto questa preparazione senza spiegazione,perchè davvero non ci sono parole.
La realtà è che impegni di lavoro mi hanno impedito di fotografare il lavoro di una maestra pasticciera quale è mia madre.Prometto di proporre la ricetta completa al più presto.

Il pan di spagna và tagliato in due piani,i bordi vanno ritagliati e fatti aderire allo stampo.si procede alla composizione con la ricotta lavorata e farcita(procedimento non semplice che spiegherò in futuro).Per la finitura si stende la pasta reale al mattarello fino a ricoprire la torta,si scioglie lo zucchero fondente con il glucosio.e lo si cola sulla torta amalgamanto il tutto con una spatola,in fine si decora con a piacere con i frutti canditi.


3 commenti:

  1. Bravissima la mamma...ma è avanzata una fetta?

    RispondiElimina
  2. La prossima volta che la faccio ti mando una fetta con il corriere :-)

    RispondiElimina
  3. Bellissima la torta brava e bella la mamma.

    RispondiElimina