venerdì 14 ottobre 2011

Caciocavallo all'arginteri(mia rivisitazione stile finger food)


Comincio chiedendo venia per la scarsa luminosità delle foto,ma si sono fulminate 3 su 4 faretti,posti sopra il piano cucina(MALEDETTI CINESI..)
Narra la legenda che un argentiere caduto in miseria abbia dovuto sostituire la carne con il formaggio,non so se sia vero ma vi assicuro che accompagna una bistecca in modo eccellente.
Questa ricetta presa dal mio Libro D'oro è stata da me rielaborata nella presentazione diventando un simpatico Finger food da servire come aperitivo o contorno.
per preparare il tutto occorrono 3 minuti al massimo,
si taglia il caciocavallo(il libro riporta caciocavallo piccante,io ho usato il cacetto che è molto più delicato)
a fettine spesse mezzo centimetro,si mette un filo d'olio ed uno spicchio d'aglio in padella.

si mettono le fettine di formaggio,si sfuma con aceto di vino bianco,
si aggiunge sale ed origano,si serve qunado l'aceto è evaporato.


Nessun commento:

Posta un commento